Shopping


Negozi di abbigliamento a Roma, le vie più famose:

VIA CONDOTTI E VIA DEL CORSO

VIA CONDOTTI

 

FENDI: 

Il gruppo Fendi inizia la sua attività a Roma nel 1925 con l’apertura di un piccolo negozio di borse con annesso laboratorio di pellicceria in Via del Plebiscito. Dopo la guerra iniziò lo sviluppo dell’azienda che ebbe l’idea vincente di trasformare la pelliccia da oggetto simbolo di uno stato sociale a capo d’abbigliamento grazie all’introduzione di nuovi sistemi di concia con lavorazioni e colorazioni fino ad allora sconosciute. 
A metà degli anni ’60 nasce il logo Fendi, caratterizzato dalla doppia effe, che all’inizio venne usato nelle fodere interne per poi diventare rapidamente il marchio caratteristico di tutti gli articoli dell’azienda.
Gli anni ottanta furono caratterizzati da una grande richiesta di prodotti firmati e Fendi seppe cogliere l’occasione di sviluppo ampliando l’offerta con articoli diversi, quali occhiali, jeans ed anche arredi per la casa.
Oggi i punti vendita Fendi sono presenti in tutto il mondo; a Roma la boutique si trova a Palazzo Fendi in Largo Carlo Goldoni.

GIORGIO ARMANI

Il marchio Armani è famoso in tutto il mondo ed è il frutto del lavoro dello stilista ed imprenditore Giorgio Armani che ha creato un nuovo stile , semplice ed essenziale, ma non per questo meno raffinato.
Il gruppo è attivo, oltre che nell’abbigliamento, anche nel settore dei profumi (ad esempio, Acqua di Giò o Black Code) e dell’abbigliamento casual (Emporio Armani eArmani Jeans).
A Roma, in Via Dei Condotti, 77, si trova la magnifica boutique, che si estende su tre piani, dove è possibile trovare i capi delle collezioni Giorgio Armani per uomo e donna, e la completa gamma di accessori per lui e per lei.
Indirizzo: Via Dei Condotti, 77 – 00187 Tel. 06 6991460

GUCCI

Gucci è una famosa casa di moda italiana fondata a Firenze nel 1921 da Guccio Gucci. L’azienda inizia l’attività producendo articoli di viaggio in pelle nei quali il titolare mette tuttala sua esperienza ed il gusto acquisito lavorando per lungo tempo a Londra a contatto con la nobiltà inglese. 
Negli anni seguenti i prodotti Gucci ebbero un enorme successo internazionale grazie a borse, bauli, guanti e scarpe realizzate con uno stile ispirato al mondo equestre. Ma il vero sviluppo dell’azienda si verificò nel dopoguerra tanto che già negli anni ’50 avvenne l’apertura di punti vendità in città come Milano e New York decretando così l’espansione ed il successo del marchio a livello mondiale. Il successo globale di Gucci è stato favorito anche dall’ampliamento e diversificazione dei prodotti; oggi nelle varie collezioni è infatti possibile trovare gioielli, orologi, calzature, borse, accessori e vestiti, sia per uomo che per donna.
Negli anni ’80 l’azienda fu trasformata in società per azioni e da molti anni ormai non è più di proprietà italiana. 
Come già detto Gucci opera a livello mondiale ed ha negozi e punti vendita in moltissime città di tutti i continenti; a Roma le Boutique Gucci si trovano in Via Condotti 6/8, Via Borgognona ed all’interno della Rinascente di Piazza Fiume. Due punti vendita sono presenti anche all’aeroporto di Fiumicino, nei Terminal B e C.
Indirizzo: Via Condotti 6/8

SALVATORE FERRAGAMO

A nove anni realizzò il suo primo paio di scarpe per la comunione della sorellina. Cinque anni più tardi aprì la prima bottega nella casa dei genitori, nel piccolo paese di Bonito a pochi chilometri da Napoli. Nel 1914, ad appena 16 anni, emigra in America: prima a Boston e poi a Hollywood dove aprì un laboratorio per la progettazione di scarpe su misura apprezzate dalle star e dai registi famosi come De Mille e Griffith, che adottarono le sue creazioni per i primi film muti.
In pochi anni, Salvatore Ferragamo riuscì ad affermarsi come un protagonista nel mondo della moda: le dive come la Dietrich e la Garbo divennero assidue frequentatrici del suo primo importante negozio in Hollywood Boulevard per acquistare calzature fatte a mano e realizzate con materiali fuori dal comune. Creava scarpe con sete indiane, broccati cinesi e piume di colibrì; i tacchi erano disegnati con le forme a cavatappo o a piramidi capovolte.
 Morì nel 1950, all’età di 62 anni, lasciando un patrimonio di oltre 300 brevetti che sono serviti a fondare una moderna azienda internazionale la cui produzione spazia dalle calzature di lusso agli accessori, fino ad una linea pret-a-porter di vestiti. Il marchio Salvatore Ferragamo è stato il primo vero “made in italy” della storia.
 Salvatore Ferragamo 
Via dei Condotti, 73,
00187 Roma
06 679 1565 ‎ ferragamo.com

PRADA

Originariamente nota come Fratelli Prada, la casa di moda fu fondata nel 1913 da Mario Prada. Nel 1978, la nipote di Mario, Miuccia Prada, ereditò l’azienda, al tempo nel mercato del cuoio, e la portò alla ribalta della sfilate internazionali, facendone una delle firme più prestigiose e conosciute al mondo.
Miuccia conobbe un primo successo grazie alla sua creatività nell’uso innovativo dei materiali, per cui lanciò nel 1985 una linea semplice e moderna di borse di un nero lucido realizzate con il nylon dei paracadute. La linea riscosse un immediato successo commerciale, ma parallelamente l’alto prezzo favorì il commercio illegale delle merci griffate Prada (che oggi assume caratteri internazionali).

Un marchio, una striscia rossa, un nome che sembra inventato ad arte invece è il cognome della signora Miuccia, stilista anche di Miu Miu. Dal matrimonio con Patrizio Bertelli a Luna Rossa…

 Prada Stores Srl

Via dei Condotti, 88-90,
00187 Roma
06 679 0897 ‎ prada.com 

 Negozi di Roma: Via dei Condotti – I negozi
In via Condotti si trovano negozi di abbigliamento delle griffe più prestigiose, negozi di accessori e gioiellerie.

NEGOZI DI ABBIGLIAMENTO:

Dior al civico 1, Gucci all’ 8, Valentino al 13 sono a inizio via appena lasciata piazza di Spagna. Pressappoco a metà via troviamo Hermes al civico 67, Armani al 76,Battistoni è al 61, La Perla al 79, Prada è al civico 94. Salvatore Ferragamo è al 73,Furla al 55.  Blunauta è al 29, Burberry è al 59, Celine è al 20. Nei pressi della chiesa santa Trinità degli Spagnoli dal lato di via del Corso: Dolce e Gabbana al 52, Alberta Ferretti al 34 e Fornarina al 36, Trussardi.al 50.
Gioiellerie: Federico Buccellati è al 31 nelle vicinanze della chiesa santa Trinità degli Spagnoli, Bulgari è al 10 vicino piazza di Spagna, Cartier è all’ 82.
Calzature e accessori: Bally al 39 è nelle vicinanze della chiesa santa Trinità degli Spagnoli,  Mont Blanc è al civico 70 a metà via, Testoni è al civico 80. Louis Vuittonè al civico 12 poco lontano da piazza di Spagna.
Altri generi: Alberto Bolaffi è il più famoso negozio di Roma per gli appassionati di filatelia, numismatica e collezionismo in genere, si trova al civico 56 nell parte centrale della via. Modigliani è un famoso negozio di ceramica ed artigianato, è al civico 25 vicino alla chiesa e a via del Corso. Anche gli orologi Swatch al numero 33 sono nele vicinanze di via del Corso

PRADA PRADA1 MODA GUCCI

ARMANI1  ARMANI 2ARMANI 3ARMANI 4

FERRAGAMO 1 FERRAGAMO 2 FERRAGAMO 3

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...